Spedizioni e Ambiente



Oggi affronto la questione spedizioni, ovviamente avendo un negozio on line mi trovo a dover fare inevitabilmente delle spedizioni…sappiamo tutti che tra imballaggi vari e trasporto ovviamente hanno un grande impatto sull’ambiente!

In genere cerco di avere uno stile di vita sostenibile, ma non avevo mai analizzato la questione in riferimento al mio lavoro…la lampadina si è accesa leggendo un post di Anna Tulimami che vi lascio qui, un post molto interessante sulle spedizioni sostenibili.

Ovviamente il trasporto non lo posso eliminare, ma come consiglia Anna, chiamo il corriere un solo giorno a settimana cumulando tutte le spedizioni.

Per spedire ho smesso di utilizzare le buste con le bolle, adesso riutilizzo tutte le scatole che ho, ricevute da altre spedizioni. E quando possibile scrivo l’indirizzo sullo scotch in carta in modo che la scatola possa ancora essere riutilizzata da chi la riceve. Magari non è bello ricevere un pacco già utilizzato, ma tanto quello che conta è il contenuto, e se possiamo fare qualcosa di buono per l’ambiente va bene così!

Poi mi sono trovata ad affrontare la questione packaging vero e proprio, amo tantissimo questa parte del lavoro e i miei pacchetti sono tutti uno diverso dall’altro! Io sono una che quando apre i regali conserva tutto: nastri, fiocchetti, etichette etc. che poi riutilizzo per fare i miei pacchetti, e utilizzo sacchetti di carta (quindi niente plastica nel mio packaging); però mi sono resa conto che è tutto materiale che viene buttato via quando viene ricevuto. Stavo pensando quindi di cominciare ad utilizzare dei sacchetti di organza o di lino, che possano servire anche a voi per conservare le collane e non verranno buttati via. Ovviamente il passaggio al nuovo packaging avverrà solo dopo che avrò smaltito i sacchetti che ancora ho!

Nel mio piccolo è quello che posso fare, non sarà il massimo ma si cerca sempre di fare del proprio meglio! 😉